Mese: settembre 2015

In partenza il progetto “Mirafondi Caffè”

Postato il

LOGO_MIRAFONDI CAFFE'Ogni volta che beviamo o prepariamo un caffè produciamo un vero tesoro potenziale: i fondi di caffè. Un prodotto che viene trattato, invece, come rifiuto e a cui spesso non si pone attenzione perché se ne ignorano le potenzialità e i possibili impieghi.

I fondi di caffè potrebbero sembrare una piccola goccia nel mare dei rifiuti, ma in un paese in cui si bevono circa 70 milioni di tazzine di espressi al giorno (Aduc, aprile 2013), ognuna delle quali crea una quantità di fondo pari a circa 13g, la questione non è marginale.

Questi spesso vengono smaltiti nella raccolta indifferenziata perdendo così tutte le loro proprietà dovute alla presenza di polifenoli e lipidi. Si spreca così una risorsa che potrebbe essere preziosa in diversi settori: l’agricoltura, la cosmesi, l’industria farmaceutica e molto altro.

Mirafondi Caffè è un progetto sperimentale nato all’interno dell’iniziativa Mirafiori Social Green, a cura di Kallipolis con la collaborazione di Eco dalle Città e Associazione Parco del Nobile con lo scopo di informare e sensibilizzare sul tema i residenti del quartiere di Mirafiori.

A partire da ottobre, per due mesi, i bar e i ristoranti di Mirafiori che aderiranno all’iniziativa metteranno da parte i fondi di caffè e li consegneranno a un incaricato dal progetto.

Il materiale raccolto sarà poi donato ai cittadini e agli agricoltori del quartiere affinché li utilizzino come concime per le proprie piante e per gli orti urbani di Mirafiori.

Gli esercizi commerciali che aderiranno all’iniziativa entreranno a far parte della rete dei Mirafondi Caffè e saranno riconoscibili grazie a un adesivo esposto in vetrina.

Il 28 novembre, in occasione Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, sarà organizzato un evento dedicato ad adulti e bambini in cui verranno presentati i diversi possibili usi dei fondi di caffè, alcuni dei quali saranno sperimentati durante le attività laboratoriali.

Permacultura che passione !

Immagine Postato il Aggiornato il

Open-Source-Permaculture-537x449

CORSO DI PERMACULTURA ALL’ORTO DEL NONNO

La permacultura è un metodo di coltivazione che, sulla base di principi e strategie ecologiche, permette di progettare orti, insediamenti agricoli e paesaggi simili agli ecosistemi naturali, e quindi in grado di mantenersi autonomamente e di rinnovarsi con un basso impiego di energia.

Di permacultura si occupa anche Mirafiori Social Green: tema immancabile nel quartiere degli “orti urbani”

Ti invitiamo a partecipare al corso teorico-pratico il 10 e 17  Ottobre 2015 – ore 9.30-16.30
presso Orto del Nonno (Orto 90) in Strada Castello Mirafiori – Parco Sangone
Apri il Volantino di presentazione del corso

Abbiamo scelto di organizzare il corso nell’orto per “lavorare insieme” imparando nella pratica modalità rispettose della terra che ci nutre e per promuovere attraverso il “fare insieme” relazioni di vicinanza tra le persone che scegieranno questa esperienza.
Perchè l’orticultura è una pratica centenaria che ha permesso di aver cura delle persone, della terra che ci sostiene, e di far nascere la cultura della condivisione, essenziale legame della comunità sostenibile.

La partecipazione al corso è gratuita previa iscrizione entro il 6 Ottobre 2015
manda una e-mail a mirafiorisocialgreen@gmail.com  oppure utilizzando il modulo di contatto di questo sito.

Per maggiori informazioni puoi chiamare il seguente numero telefonico:  3409878479

Il corso è promosso da Associazione ECOnACT e Associazione La Contrada per Mirafiori Social Green.

COSA OCCORRE PORTARE DA CASA:
Guanti da lavoro, una borraccia, piatto bicchiere e posate,
il pranzo che vorreste trovare (condivideremo il pranzo: ognuno porta qualcosa)
se li avete Semi da condividere,
un oggetto che ci piace da condividere
Allegria

Toy Swap: scambio di giocattoli usati

Postato il Aggiornato il

logoToyswap

La sensibilità al riuso e la disponibilità a condividere si apprendono da piccoli.

Con il TOY SWAP PARTY ad apprezzare saremo in tanti:
– i bambini che potranno rinnovare i giochi di casa anche una volta al mese;
– le mamme che potranno liberare spazio in casa con la collaborazione dei figli!
– Gli asili e scuole d’infanzia del quartiere che riceveranno in dono i giocattoli non scambiati e donati

Tutti pronti a partecipare? 
Si inizia Venerdì 9  Ottobre 2015 alle ore 16.00 !
Alla Ludoteca Aliossi, in Via Millelire 40 – Torino
(ingresso libero per l’occasione)

ma poi si continua un venerdì al mese fino a Luglio 2016.  Ecco tutte le date:

9 0ttobre 2015  –  6 novembre 2015  –  4 dicembre 2015
15 gennaio 2016  – 5 febbraio 2016 – 4 marzo 2016 – 1 aprile 2016
6 maggio 2016 –  10 giungo 2016  – 1 luglio 2016

Iniziativa a cura della Cooperativa Cemea del Piemonte per Mirafiori Social Green

SCARICA LA Locandina Toyswap

Corsi di panificazione: tutte le informazioni

Postato il Aggiornato il

panificazioneCORSO DI PANIFICAZIONE  a cura della Cooperativa I PASSI
Sede: Strada Castello di Mirafiori 142/8, Torino
Orari :14.30 – 18.30

Per informazioni e prenotazioni:  (entro una settimana prima dell’incontro)
Solei Silvia 3385650754
mirafiorisocialgreen@gmail.com   –   oppure la pagina contatti del sito

VOLANTINO:  Corsi di panificazione


I posti sono limitati
: è possibile partecipare alle singole date o seguire tutti gli appuntamenti
(A breve saranno specificati i temi dei singoli incontri)

DATE:
25 OTTOBRE 2015
22 NOVEMBRE 2015
21 FEBBRAIO 2016
20 MARZO 2016
17 APRILE 2106
22 MAGGIO 2016

Da giugno 2016 potrai cucinare il tuo pane utilizzando il FORNO SOCIALE!!!!

Verranno inoltre organizzati laboratori a tema a cui seguiranno pranzi conviviali.

SCRIVICI E SEGUICI SU   mirafiorisocialgreen@gmail.com     http://www.mirafiorisocialgreen.org

“Insieme pomodoro”, ecco com’è andata la passata collettiva

Postato il Aggiornato il

Sabato 19 settembre a Torino è stato un pomeriggio ricco di iniziative, in quasi ogni quartiere. E anche Mirafiori non si è tirato indietro. Al VOV 102, in via Onorato Vigliani, si è svolta l’inaugurazione di “Mirafiori Social Green”. Gli appellativi del progetto non lasciano spazio a dubbi: temi centrali sono, infatti, la socialità e l’attenzione per la tutela ambientale di cui si fanno portavoce le 12 associazioni promotrici e i cittadini coinvolti.

DSC_0689Un piccolo assaggio di quello che accadrà durante tutto l’anno, fino a luglio 2016, si è svolto proprio lo scorso sabato pomeriggio quando lo spazio del VOV è stato animato da un momento di preparazione collettiva della passata di pomodoro: l’appuntamento con pentoloni, mestoli, passapomodori e, ovviamente, pomodori a KM 0 che prende spunto dalla precedente esperienza del 2014, quando ad organizzarla era stata la Social Street di corso Traiano e dintorni.

Sono state molte le persone, donne, uomini e bambini, che si sono incontrate alle 15.00 per dare il via ai lavori, muniti di tutto il materiale necessario per far sì che a fine giornata fossero pronti da portare a casa 10 barattoli di passata di pomodoro a testa.

Siamo molto contenti che quest’anno si sia ripetuta la passata di pomodoro collettiva. 

hanno commentato alcune partecipanti. Ma non è mancato chi, passato per puro caso a fare la spesa al Farmers’ Market del VOV 102, abbia scoperto che quel giorno non era un sabato come gli altri e che poteva partecipare alle attività guardando, intanto, il proprio figlio giocare con gli altri bambini.

Già, perché se sotto il grande tendone allestito  gli adulti erano impegnati a sporcarsi le mani con i pomodori, dall’altra parte c’erano molti bambini che, in compagnia della cooperativa Cemea e Kallipolis, si sporcavano le mani con terra, semi e fondi caffè.

DSC_0708

Una combinazione non casuale questa. All’interno del progetto Mirafiori Social Green, infatti, è in partenza un progetto sperimentale dal nome “Mirafondi” a cura di Kallipolis. Si tratta di coinvolgere i bar e i ristoranti del territorio recuperando da loro i fondi di caffè: se da un lato l’obiettivo è usare i fondi di caffè recuperati per la coltivazione degli orti, dall’altro il desiderio è quello di promuoverne l’uso cosmetico nelle aziende che si occupano di cosmesi naturale.

Ma non è finita qui. Tutti i partecipanti hanno avuto la possibilità di prendersi una piccola pausa dai lavori facendo merenda con bruschette di pomodoro e pane e miele.  Anche qui la combinazione non è stata casuale: due altre attività protagoniste del progetto Mirafiori Social Green saranno, infatti, il corso professionale di apicultura a cura di Parco del Nobile e il corso di panificazione a cura dell’associazione Arcobaleno.

A fare da sfondo alle tante iniziative della giornata c’era anche la promozione del progetto Arcipelago Scec, l’associazione che lavora sul territorio nazionale e vuole promuovere una nuova visione dei rapporti, anche economici, che legano le persone. Concretamente lo Scec è un buono che il cittadino può usare presso tutto le aziende aderenti alla rete, con lo scopo di promuovere lo scambio tra beni e servizi medianti sconti sui servizi prestati.  Come spiegano i soci, si tratta di

Un passo indietro del singolo al beneficio dell’intera comunità locale. 

Che, in fin dei conti, è anche l’idea che anima il progetto Mirafiori Social Green: 12 associazioni che superano la propria individualità mettendosi insieme a beneficio dei residenti di Mirafiori.

di logoEdC

Sei invitato a “INSIEME POMODORO”

Immagine Postato il Aggiornato il

INSIEME POMODORO è l’evento che inaugura il Progetto Mirafiori Social Green

Sabato 19 Settembre 2015, dalle ore 15.00 alle 19.00 potrai partecipare e divertirti con:

  • La PASSATA DI POMODORO COLLETTIVA: tu porti i vasetti vuoti e insieme prepariamo la salsa di pomodoro per riempirli. Te li riporterai a casa pieni! (cos’è e cosa ti serve portare per partecipare)
  • I LABORATORI PER BAMBINI E RAGAZZI “L’ORTO IN SCATOLA”: da cartoncino di recupero realizzeremo robuste scatoline, le riempiremo di terra, concime alimentare e semi, per osservare a casa la nascita della piantina da trapiantare nell’orto scolastico, sul balcone, al VOV102
  • La MERENDA CONDIVISA CON BRUSCHETTA AL POMODORO oppure PANE E MIELE: distribuita dal progetto Mirafiori Social Green a tutti i partecipanti.
  • Lo STAND INFORMATIVO DEL PROGETTO MIRAFIORI SOCIAL GREEN presenterà tutte le iniziative a cui partecipare durante l’anno che inizia.
  • Il PUNTO SCEC presenterà e distribuirà i Buoni Sconto SCEC.

La partecipazione a “INSIEME POMODORO” è gratuita!

Ci è utile sapere se ti interessa partecipare anche per darti tutte le informazioni di dettaglio (soprattutto sulla Passata di Pomodoro Collettiva): scrivici dalla pagina contatti del sito, oppure mandaci una mail, o telefonaci a questi recapiti:
http://www.mirafiorisocialgreen.org
mirafiorisocialgreen@gmail.com
Cell. 3470444787 (Elena)
Pagina Facebook: Mirafiori Social Green

ANCORA UNA COSA…
Se vorrai concludere la serata con Mirafiori, prenota La Grigliata di Fine Estate con la nuova gestione della Locanda Nel Parco (€ 15,00 a persona – informazioni e prenotazioni: 334 16 83 381) Link al sito