Mese: marzo 2016

Le associazioni di Mirafiori Social Green: Comitato di Quartiere Mirafiori Borgata

Postato il

Il Comitato di Quartiere Mirafiori Borgata costituito nel 1970 non è esattamente una associazione ma un gruppo di cittadini appassionati del nostro quartiere che dedicano tempo, competenze e creatività per la promozione del territorio e la trasmissione della cultura locale.
Lo fa organizzando incontri e convegni, pubblicando articoli, promuovendo autori e letteratura e curando una biblioteca autogestita di ben 3000 volumi, ad accesso gratuito.
Pubblica regolarmente articoli sul giornale “Mirafiori Sud”.
Tra le iniziative stabili promuove la Festa del 25 Aprile, la giornata della donna, il giorno della memoria e il giorno del ricordo.
Organizza passeggiate culturali alla scoperta dei monumenti e delle risorse naturalistiche di Mirafiori, offerte alle classi scolastiche e agli abitanti in genere.

In Mirafiori Social Green si occupa in partciolare della realizzazione della cartina dei punti culturali naturalistici di Mirafiori e la realizzazione di passeggiate culturali

La sua sede è in Strada Castello di Mirafiori 57/3 , Torino

Guarda la presentazione delle tante attività proposte 2015 2016

Annunci

Orto collettivo per Mirafiori

Postato il Aggiornato il

Mirafiori Social Green ha tenuto alta la vostra attenzione con proposte ambiziose, innovative, con una fortissima anima “social” nello stile come nelle forme di realizzazione.
La passata di pomodoro collettiva, la raccolta di fondi di caffè da condividere come concime negli orti urbani, gli incontri di panificazione e l’apertura del forno sociale, gli icontri formativi sulla pratica degli orti da balcone, l’avvio dell’Apiario Didattico Produttivo, i laboratori con i bambini per creare piantine, sono solo alcuni dei modi in cui vi stiamo dimostrando in che senso Mirafiori è Social e Green.

Avviare un orto collettivo per gli abitanti di Mirafiori è forse uno dei più ambiziosi!

Un appezzamento a cui possano collaborare anche gli abitanti che non hanno il tempo per gestire un orto da soli, oppure che non saprebbero da dove iniziare, ma che desiderano poter dedicare qualche ora ogni tanto a lavorare un orto e naturalmente poter godere dei frutti  quando è stagione!

Le Associazioni ENZOB, ArcipelagoSCEC e ECOntACT scommettono sulla possibilità di replicare a Mirafiori un’esperienza che a Genova è già realtà: un orto comune per gli abitanti, supervisionato da un gruppo stabile di persone, a cui però possano collaborare tutti coloro che lo desiderano, anche solo con poche ore di lavoro ogni tanto, beneficiando dei prodotti in proporzione al tempo dedicato.

Mirafiori è patria di orti urbani. Sono piccoli appezzamenti assegnati periodicamente a privati o ad Associazioni che li coltivano per uso personale o nell’ambito delle proprie attività sociali.  Quello che proponiamo ora è l’orto per tutti!

Restate connessi a questo sito, inviate una mail a mirafiorisocialgreen@gmail.com se l’idea dell’orto collettivo per gli abitanti vi interessa direttamente:
a breve inviteremo tutti a parlarne concretamente!

CIBO CONDIVISO – Cucinare con gli avanzi

Postato il Aggiornato il

Cucinare e mangiare insieme a partire dagli avanzi della dispensa ma senza rinunciare alla golosità!
E’ la proposta social-green di Cooperativa I Passi e Cooperativa CEMEA del Piemonte rivolta a piccoli gruppi di bambini accompagnati da un adulto.

Tre date: Sabato 16 Aprile Sabato 28 MaggioSabato 18 Giugno
ore 16.00-18.00 in Strada Castello di Mirafiori 142/8, Torino Partecipazione libera ma iscrizione necessaria: mirafiorisocialgreen@gmail.com

I partecipanti dovranno portare:
primo incontro: pane duro, frutta matura, residui di cioccolato, fondi di formaggio e di affettati – IL TUTTO BEN CONSERVATO
secondo incontro: pane duro, patate, fondi di formaggio, finocchi da pulire – IL TUTTO BEN CONSERVATO
terzo incontro (dedicato alla costruzione di un ricettario condiviso): Depliant di supermercati con foto di alimenti, una ricetta personale ben scritta su un foglio

 

Le associazioni di Mirafiori Social Green: ECOntACT

Postato il

Come si autocostruisce una compostiera? E che cos’è la permacultura? A rispondere a queste domande all’interno del progetto Mirafiori Social Green è ECOntACT,  un’associazione composta da ingegneri che credono nello sviluppo globale della qualità della vita, realizzato attraverso progetti che tengano come punto di riferimento il rispetto della cultura, l’identità di ciascun popolo, la sensibilizzazione, l’educazione, la ricerca e l’applicazione delle tecniche più appropriate per una migliore gestione delle risorse del territorio.

engineering-intro_1_20150929_1610276215Chi lavora per ECOntACT sono giovani che hanno esperienza nella cooperazione, nella realizzazione e gestione di progetti a livello locale e internazionale e che credono fortemente nella valenza etica del proprio operato.
L’idea alla base dell’associazione è quella di mettere a disposizione di associazioni, ONG, enti pubblici e cittadinanza, le capacità e competenze dei propri associati, in particolare in campo tecnico.

Le attività di cui l’associazione si occupa sono diverse: da progetti di cooperazione internazionale in ambito tecnico nel campo delle energie rinnovabili, delle risorse idriche e dei rifiuti alla promozione diiniziative ed eventi a livello locale nel campo della riduzione dei rifiuti e della protezione delle risorse, dalla sensibilizzazione e informazione sull’ambiente alla realizzazionedi laboratori per adulti, gruppi e scuole sull’ ecologia.

 

di Eco dalle Città

 

 

Le associazioni di Mirafiori Social Green: Cooperativa Cemea del Piemonte

Postato il

E’ dal mese di novembre che nel quartiere Mirafiori si svolgono i Toy Swap Party: un pomeriggio al mese dedicato ai piccoli e, al tempo stesso, ai loro genitori.

Spiegare in cosa consiste è molto semplice. Si tratta di uno scambio di giocattoli tra bambini, che così hanno la possibilità di passare del tempo insieme, di condividere i propri momenti di svago e, soprattutto, apprezzare il valore del riuso.

Ad organizzare tutto questo è Cemea, un movimento di educatori, medici, operatori sociali sorto in Francia nel 1937 con lo scopo di promuovere i metodi ed i principi dell’educazione attiva.

immconv 1
Foto da www.cemea.it

Gestione di Soggiorni di vacanza e di centri estivi, organizzazione di laboratori didattici ed educativi per la scuola, gestione di nidi e micronidi, spazi di ascolto, gruppi di aiuto, promozione di progetti rivolti alla prevenzione del disagio giovanile, servizi per l’inserimento di portatori di handicap nelle scuole e nel territorio, progetti di reinserimento professionale e sociale per soggetti psichiatrici, attività di ricerca, promozione e didattica ambientale. Queste sono solo alcune delle tematiche affrontate dall’associazione, che ha come obiettivo la diffusione di una cultura dell’autonomia, della libertà e solidarietà.

Si tratta, dunque, di un percorso educativo e formativo che unisce l’agire alla riflessione e che accompagna ciascuno nella propria crescita.

 

Le associazioni di Mirafiori Social Green: Eco dalle Città

Postato il Aggiornato il

L’associazione Eco dalle Città , all’interno del progetto Mirafiori Social Green, si occupa di comunicazione e di attività di sensibilizzazione sul tema della riduzione dei rifiuti. Nato come notiziario sulle politiche e questioni ambientali delle città italiane,  Eco dalle Città ha affiancato a questa attività principale anche quella di promozione e sensibilizzazione dei cittadini sul tema dei rifiuti, della loro corretta differenzazione e del riuso.

384733_1
Foto da www.ecodallecitta.it

A Torino svolge sia il lavoro redazionale che quello associazionistico, occupandosi delle piccole realtà di quartiere. Da iniziative nel campo della riduzione dei rifiuti a progetti sul tema dello spreco alimentare, dalla promozione della raccolta differenziata alla creazione di gruppi di “attivisti” come le Sentinelle dei Rifiuti: tante le azioni messe in campo per creare un solido ponte tra le tematiche trattate quotidianamente dalla testata giornalistica e le iniziative concrete e diffuse sul territorio.
Collaborare, mettendosi in rete, con altre realtà, enti, associazioni e gruppi di persone è il motore principale per accompagnare i cittadini nel percorso verso una nuova visione e un nuovo approccio ai temi della tutela ambientale.

Costruisci la tua compostiera

Postato il Aggiornato il

Cosa accomuna l’avvio di un orto da blacone e la raccolta dei fondi del caffè?
L’utilità di avere una compostiera!

Ecco che L’Associazione ECOntACT partner di Mirafiori Social Green ci ha pensato e viene in soccorso con il laboratorio pratico di costruzione di una compostiera personale.

Il compost è un tipo di concime organico naturale, che si ottiene dalla degradazione dei gli scarti organici domestici e di giardino. Il laboratorio fornirà strumenti tecnici al fine di riutilizzare la sostanza organica in deterioramento per arricchire i terreni (e i vasi).

Quando:
Sabato 19 marzo – 9,30/17,00
  con pranzo al sacco (anche condivisibile) o per chi vuole presso la locanda del parco.

Dove:
mattina presso Casa nel Parco: via Panetti 1 – Torino
pomeriggio presso: Orti urbani di Mirafiori – Torino

Per chi:
Rivolto a tutti i cittadini, ortolani e non, anche curiosi e interessati alla cOltura e cUltura della terra in Città.
La partecipazione è gratuita, grazie al contributo della Fondazione Comunità di Mirafiori

Iscrizioni entro il 14 marzo 2016.

Scarica il VOLANTINO_COMPOSTIERA per trovare i dettagli e i contatti per iscriverti