Anche le Sentinelle dei Rifiuti alla festa delle 5ERRE

Postato il Aggiornato il

Sabato  4 febbraio le Sentinelle dei Rifiuti saranno presenti alla festa delle 5 ERRE per aiutare i partecipanti a rendere a basso impatto ambientale il pomeriggio. Gli spazi della Casa nel Parco, dove si terrà l’evento, verranno allestiti, infatti, con cestini per poter conferire separatamente i rifiuti.

Le Sentinelle dei Rifiuti sono un gruppo di collaboratori dell’associazione Eco dalle Città, che nel tempo ha portato avanti progetti per promuovere e diffondere la cultura del riciclo dei materiali in città e l’importanza del concetto di riduzione dei rifiuti. Nel quartiere Vanchiglia, poi a San Salvario,  e adesso a Porta Palazzo, per le strade e nelle scuole: in diverso modo  e in diversi luoghi il gruppo si è impegnato per sostenere i cittadini nelle piccole azioni quotidiane di recupero e di riciclo, ma anche dimostrare loro, attraverso i “trash mob” quanto materiale riciclabile erroneamente viene conferito costantemente nei cassonetti dei rifiuti non recuperabili.

Ultima esperienza quella nel mercato di Porta Palazzo, dove le Sentinelle sono impegnate nell’aiutare i commercianti a conferire l’organico nei contenitori per l’umido, evitando che si creino tonnellate di rifiuti misti.

15621841_1378798335473555_8197054623721494827_nE, come si sa bene, un problema molto forte nei mercati è quello dello spreco di cibo. Così come nei supermercati, avviene ogni giorno che anche nei mercati rionali molta frutta e verdura venga scartata perché ammaccata o non più bella nell’aspetto. Da qui allora l’idea di creare un banchetto che permetta alle sentinelle, dopo aver raccolto il cibo che rischia di finire nella spazzatura direttamente dai commercianti, di ridistribuire a chiunque lo desideri, il cibo raccolto quotidianamente.

Un’idea che si sposa perfettamente con lo spirito della festa 5 ERRE, durante la quale si terrà un aperitivo a cura della cooperativa sociale Patchanka preparato con le eccedenze alimentari dei mercati e con le donazioni volontarie dei negozianti del quartiere

Ormai la festa si avvicina, e tutto sarà preparato con cura per far sì che sia un evento sostenibile in ogni suo aspetto.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...