Senza categoria

Grande Spaghettata dei Vicini

Postato il

Il Comune di Torino ha indetto la Domenica ecologica per il 17 Settembre con blocco del traffico dalle ore 10 alle ore 18. Questo ci impedisce di realizzare la prevista passata di pomodoro collettiva (portare attrezzature, cassette di pomodori, e barattoli in bicicletta ci risulta impossibile!) ma non annulla la nostra Festa dei Vicini che abbiamo trasformato in una…

GRANDE SPAGHETTATA DEI VICINI – con sugo al pomodoro, naturalmente!!

Ecco i dettagli:

  • Domenica 17 settembre ore 18:30-20:30 – apericena e spaghettata collettiva
  • Casa Nel Parco di Via Panetti 1, Torino
  • Persone singole, famiglie, gruppi di amici
  • Portate da casa: una pietanza da condividere come aperitivo, una bevanda idem, un pacco di spaghetti da 1/2kg da cuocere (li cuoceremo in grandi pentoloni sul posto), piatti, posate, bicchieri, tovaglioli per voi (ognuno il suo, anche di ceramica se volete). Se non hai voglia di cucinare sappi che alla Locanda Nel Parco potrai acqusitare una pizza da condividere e tutte le bevande che vorrai. Un plaid se vuoi la versione pic-nic ma ci saranno anche tavoli e sedie.
  • contributo alle spese generali e accessorie: 1,00 euro a persona.
  • mettiti addosso almeno un indumento ROSSO ci ricorderà la passata di pomodoro. Basta un foulard, un cappellino, una maglietta…

COME FAREMO:
metteremo in condivisione le pietanze di aperitivo e le bevande
cuoceremo gli spaghetti in grandi pentoloni da campo e poi riempiremo i piatti di tutti, facendo anche più giri!
il sugo di pomodoro lo preparerà per noi la Locanda Nel Parco a cui daremo gli ingredienti comprati collettivamente.

Gli spaghetti che dovessero restare non cucinati li doneremo alla Mensa Sociale di Mirafiori: ne faranno un buon uso!

Naturtalmente non pensiamo che portiate 1/2 kg di spaghetti a testa ma nemmeno che arriviate in 10 con solo 1/2 Kg di spaghetti!!!!! Diciamo che 1/2 Kg ogni 3-4 persone è adeguato.

CI SARANNO GIOCHI NEL PARCO E INTRATTENIMENTO LEGGERO PER I BAMBINI

Se ci scrivete che ci sarete ci aiutate ad organizzare al meglio:
MAIL: mirafiorisocialgreen@gmail.com
SMS o Whatsapp:  347.0444787
Facebook: mirafiorisocialgreen

Levento è organizzato da Mirafiori Social Green con Casa Nel Parco e Fondazione Mirafiori

cartolina_pag1~s600x600

Annunci

Riparazione sartoriale alla Festa delle 5 ERRE: come funziona

Postato il

Prestissimo ci vedremo in Piazza Livio Bianco alle ore 15:00 e fino alle 18:30 (Domenica 10 Settembre!) e quindi ti vogliamo spiegare come funziona la postazione della riparazione sartoriale tenuta dalla sarta Francesca.

Si tratta di una postazione di consigli e idee creative per rimodernare, trasformare, allargare o stringere i tuoi abiti invece di buttarli. Avremo a disposizione la macchina per cucire per avviare i lavori ma la sarta dispenserà consigli e istruzioni: il lavoro lo farai tu!

Certo: se no come impari a rifarlo da sola la prossima volta?

Quindi: porta i tuoi abiti da stringere, allargare, trasformare, riparare… le tende da orlare o a cui mettere gli attacchi… i vecchi jeans da riutilizzare perchè ti piange il cuore a buttarli!
Francesca ti aiuterà ad avviare il lavoro con idee, spunti, soluzione di problemi, istruzioni sul come fare.

Postazione gratuita!

Scambio di cose usate alla Festa delle 5 ERRE: come funziona

Postato il

Domenica 10 settembre è dietro l’angolo ed è quindi il momento di spiegarvi come funzionerà la postazione di scambio asincrono e di dono delle cose usate.

Porta le cose usate funzionanti e in buono stato che non ti servono più in Piaza Livio Bianco a Torino dalle ore 15:00 alle ore 18:00 di Domenica 10 settembre 2017.
Le tue cose saranno disposte su un grande tavolo comune e per ogni pezzo che porti ti verrà consegnato un tagliandino con cui potrai prendere dallo stesso tavolo comune quelo che ti piace e ti può servire.

Tanti pezzi porti = tanti tagliandini ricevi = tanti pezzi puoi portare a casa.

ATTENZIONE: affinchè sia una vera festa, regaleremo a tutti 3 tagliandini liberi. Così, anche se non avrai portato nulla di tuo potrai prendere fino a 3 pezzi dal tavolo. Questo è possibile perchè Usato&Donato porterà sul tavolo molte delle cose raccolte nelle settimane scorse e le metterà a disposizione come base di partenza.

La postazione di scambio e dono presuppone che quello che viene consegnato al tavolo venga donato: se vorrai riprendertelo potrai farlo usando i tagliandini in tuo possesso, altrimenti lo avrai donato. E noi ti saremo riconoscenti!

Le cose che dovessero restare sul tavolo senza un nuovo utilizzatore saranno donate al progetto Cit Ma Bun de Il Tavolo del Riuso, che ne farà un uso utile e solidale.

Festa delle 5 ERRE + 2

Postato il Aggiornato il

Torna la Festa delle 5 ERRE in versione di fine estate.
Saremo ospiti di Piazza Livio Bianco a Mirafiori Nord per un pomeriggio utile rivolto ad adulti e bambini, famiglie e singoli, giovani e ancora giovani di spirito… insomma un pomeriggio per TUTTI in cui ascoltare, conoscere, provare buone idee e buoni esempi pratici alla portata di tutti su:
 
RIUSO, RECUPERO, RIDUZIONE, RIPARAZIONE, RISPARMIO
in Rete e Collaborazione: perchè insieme le cose si fanno meglio.
 
*DOMENICA 10 SETTEMBRE – ORE 15,00
*PIAZZA DOMENICO LIVIO BIANCO, TORINO
partecipazione libera per tutti
 
TROVERAI:
– La postazione di scambio di cose usate: porta le tue cose che non usi più ma ancora funzionanti. Scegli gratuitamente tra quelle portate dagli altri. Cose per la scuola dei bambini, giocattoli, utensili da casa e da cucina, abiti, accessori… Tutti potranno prendere liberamente fino a 3 pezzi – con Usato&donato TorinoCit ma Bun,La rete del Riusocelocelo
 
– La postazione per riparare abiti: la sarta ti darà idee per trasformare un vecchio vestito o suggerimenti per riparare quello che vuoi recuperare. E se vuoi puoi restare e fare in diretta – con Bene Comune Torino
 
– La postazione per conoscere tanti modi utili in casa per ridurre i tuoi rifiuti e riutilizzare, risparmiando senza sprecare – con Contiamoci – Buone pratiche che contano
 
– La postazione per trovare idee ed esempi su come si può partecipare a tante iniziative senza spendere nemmeno un euro – con ALVISE ALpignano VIve SEnza e Mi.Vi.Se Mirafiori Vive Senza
 
– La postazione che ti racconta quali cose meravigliose si possono fare collaborando tra abitanti – con INsieme in Piazza Livio BiancoEcoborgo Campidoglio
 
– Troverai presentati servizi e opportunità per te e per i gruppi a cui partecipi (i genitori della scuola, la parrocchia, il gruppo sportivo, i vicini di casa,…)
 
TROVERAI tante persone appassionate e trascorrerai un pomeriggio piacevole.
 
Segui la pagina Mirafiorisocialgreen o scrivici a
mirafiorisocialgreen@gmail.com per trovare altre informazioni.
 
TI ASPETTIAMO!
 
Evento organizzato da A.S.D.C. Sportidea Caleidos con il contributo della Circoscrizione2 di Torino e la collaborazione di Mirafiori Social Green

Mascherati per Mirafiori Sud

Postato il Aggiornato il

La data del Carnevale a Mirafiori Sud si avvicina (18 Febbraio 2017) e sono numerosi i gruppi che si stanno preparando per partecipare alla sfilata a piedi.
Eccone alcuni che ci hanno segnalato la loro presenza: le famiglie del Mirafleming; il coro “Il grillo cantante e gli amici” della Scuola Collodi; il gruppo Vianney; il grupo Scout Torino 23; le famiglie della Materna Sole; il gruppo IC Salvemini – con tante classi ognuna a tema; un gruppo dalla Scuola Cairoli; il gruppo Teatrazione.
Altri si aggiungeranno e poi certamente contiamo sui partecipanti dell’ultimo minuto!

Aspettiamo tutti alla partenza della sfilata in Strada Castello di Mirafiori 148 (Mausoleo della Bela Rosin) alle ore 14:30 di Sabato 18 Febbraio, oppure lungo il percorso indicato quì sotto.  E dopo la sfilata ci raduniamo tutti alla festa in maschera in Via Panetti 1, Torino (Casa Nel Parco)

Per sostenere il Carnevale popolare alla festa in Via Panetti 1, offriamo sacchetti di coriandoli ad offerta economica libera: non comprarli prima, prendi i Coriandoli del Carnevale!

Per informazioni scrivi a carnevale.mirafiorisud@gmail.com

percorso_carnevale

Un matrimonio meraviglioso: quello di Pulce ed Elefante!

Postato il Aggiornato il

UN MATRIMONIO MERAVIGLIOSO è il tema del gruppo in maschera proposto dal coro “Il grillo cantante” e i suoi amici, che invita bambini, ragazzi e adulti a mascherarsi a tema e sfilare insieme al Carnevale di Mirafiori Sud di sabato 18 febbraio a Torino.
Ecco il loro invito per tutti, così come ci hanno chiesto di diffonderlo:

La sapete la novità?  Pulce ed Elefante si sposano!!! Faranno una fantastica festa il 18 febbraio al CARNEVALE DI QUARTIERE MIRAFIORI SUD .
Ci troviamo tutti in maschera in Strada Castello di Mirafiori  142/8 Torino, ALLE 14.30 (per l apartenza della sfilata) Siete tutti invitati ad unirvi al gruppo in maschera!!!!

Il tema del gruppo è UN MATRIMONIO MERAVIGLIOSO! Ed è proposto dal coro “Il grillo cantante” e i suoi amici. (Coro d’Istituto della Collodi-Rodari e tutti i bimbi che vogliano unirsi, anche se non sono canterini)

ECCO COME TRAVESTIRTI PER UNIRTI A NOI:
Ci saranno gli sposi
, una bellissima pulce e un elegantissimo elefante, e ci saranno gli invitati, tutti gli animali dell’isola: GORILLA, SERPENTE, FORMICA, PAPPAGALLO, GAZZELLA, LEONE e chi vuoi tu… Pulce è una bellissima sposina e quindi dovrebbe essere vestita di bianco,  avere un bel velo e un  mazzolino di fiori. Ma attenzione: deve essere anche un po’ pulce. Elefante è  un elegantissimo sposo con il suo papillon, i pantaloni grigi e la giacca nera. Ma attenzione: deve essere anche un elefante. Tutti gli animali sono invitati: anche loro elegantissimi con un fiore all’occhiello  o un papillon per i maschi e un mazzolino di fiori o dei fiorellini sulla testa per le femmine.
Se ti travesti da elefante, dovrai trovare una pulce per fare coppia e viceversa. Il corteo inizierà con la sfilata delle coppie di sposi e sarà seguito dagli invitati.

E alle 17,00 – arrivati alla festa – il coro “Il Grillo Cantante” canterà FARE UN BEL CORO e UN MATRIMONIO MERAVIGLIOSO sul palco alla Casa nel Parco via Panetti 1, Torino ( parco Colonnetti)

Vuoi entrare meglio nel tema? Leggi la storia per intero…

TITOLO: IL MATRIMONIO MERAVIGLIOSO
Siamo sull’isola Macchiaverde,  abitata da soli animali. Un mattino Elefante va da Gorilla, il saggio del gruppo:
-Gorilla ti devo dire una cosa importante: mi sono innamorato e voglio dichiararmi a lei.
-Che bella notizia! Chi è la fortunata?- domanda Gorilla
-E’ gentile, premurosa, dolcissima e un po’ timida. Sa anche ballare in modo straordinario- aggiunge  Elefante
– Grandioso… e la conosco?-chiede Gorilla
-Non la conosce nessuno perché è molto riservata e non si fa notare…non è come tutte le altre-continua Elefante
-Ma allora chi è?- incalza Gorilla
-Pulce! – sussurra timidamente Elefante
– Cosa?! Ma ti sei bevuto il cervello? E tutto il resto della giungla lo sa? Cosa dicono gli altri?- chiede Gorilla
-Ecco, sei come tutti gli altri. Lei è diversa! Vi fermate all’apparenza e non capite il significato del vero amore. Speravo di trovare in te un vero saggio che avesse una mentalità più aperta e invece mi sbagliavo- grida seccato Elefante
– Parlo così perché ti voglio bene. Le pulci vivono alle spalle degli altri e di loro non ci si può fidare.E poi, anche se lei, come dici tu, è diversa, come può una pulce sposare un elefante? Sareste due diversi. Conosco la diversità e ho visto a cosa porta. Guarda Serpente: a causa del suo diverso modo di camminare e parlare è stato allontanato e ora vive da solo. E’ questo che vuoi? Vai da lui e impara- risponde Gorilla

Elefante va da Serpente e si confida con lui. Serpente ascolta e poi dice:
-Io sono stato scartato da tutti perché sono l’unico a  strisciare e sibilare e giorno dopo giorno ho imparato a vivere da solo. So bene cosa vuol dire essere emarginato e ti posso dire che non si sta bene senza amici. Però nel caso di te e Pulce, ti consiglio di seguire il tuo cuore e non badare agli altri. Tutti vi escluderanno, come hanno fatto con me, ma almeno tu avrai una dolcissima compagna che ti starà vicino.

Elefante riconoscente, promette a Serpente che se si sposerà, lui sarà il testimone di matrimonio, poi  va da Pulce e si dichiara:
-Pulce, mia adorata,  in un primo momento sono stato attratto dalla tua perfetta forma fisica, così snella, leggera e piena di energia, ma è da quando ti ho parlato che mi sono innamorato di te. Mi hai conquistato con la tua allegria e la tua gentilezza. Sei stata l’unica a parlare ad un pachiderma, trattandolo come un suo pari. Per questo ti chiedo di diventare mia moglie.
-Caro Tino, Elefantino mio, la tua bontà mi ha fatto capire che non dovevo più dare fastidio al prossimo, ma solo cercare di renderlo felice. Grazie a te non sono più una fastidiosa pulce, ma sono diventata per tutti una vera amica, tanto che le formiche mi hanno accolta come una di loro. Non chiedo di meglio che andare in sposa a chi ha favorito la mia trasformazione. Quindi ti dico sì, per tutta la vita- risponde Pulce

Elefante e Pulce, pur sapendo la sua contrarietà, vanno da Gorilla ad annunciare comunque il loro matrimonio e qui trovano una piacevole sorpresa: tutti gli animali della giungla, radunati da Gorilla, li stanno aspettando. Serpente alzandosì più in alto che può, sibila:

-Viva gli sssssssssssspossssssssssssi!!!!!

Le formiche corrono tutte incontro a Pulce, abbracciandola come una sorella, ma anche le pulci, che prima l’avevano esclusa, sono lì, commosse, per lei.

Gorilla, seduto vicino a serpente dice:
-Cari sposi, ho riflettuto a lungo e Serpente mi ha fatto capire che sbagliavo. Quando il cuore è sincero, ogni ostacolo viene abbattuto. Benedico quindi il vostro matrimonio
-Scusaci se ti abbiamo derisa e abbandonata. Vogliamo farci perdonare aiutandoti nei preparativi per le nozze. A tal proposito, abbiamo chiesto a Topino, sarto di città, di prepararti un bellissimo velo da sposa che saremo felici di regalarti.- dicono le altre pulci

Pappagallo svolazzando di albero in albero diffonde la notizia:
-Preparatevi ad un matrimonio meraviglioso! Pulce ed Elefante si sposano! Si sposano! Si sposano!

 

I coriandoli di Mirafiori Sud

Postato il Aggiornato il

Carnevale non è carnevale senza un po’ di coriandoli (pochi, consapevoli del loro impatto ambientale). E’ ancora più vero per il Carnevale a Mirafiori Sud in cui il sacchetto di coriandoli personalizzato è il gadget con cui collaborare all’evento, anche senza partecipare alla sfilata: soprattutto collaborare alla possibilità che il Carnevale diventi una tradizione per il quartiere. Per capire perchè vi raccontiamo come è nata questa prima edizione.

Mirafiori Social Green è un progetto attivo da 2 anni a cui collaborano 8 organizzazioni impegnate a valorizzare il nostro quartiere. A conclusione dei quasi due anni di lavoro sostenuti dalla Fondazione Mirafiori, invece di concludere le attività con una festa di commiato, gli 8 impavidi partner hanno deciso di rilanciare in grande, allargare le collaborazioni a tutto il quartiere, abitanti compresi, e proporre un evento collettivo di comunità, realizzato con l’aiuto di molti, ognuno per come può e secondo quello che meglio sa fare, per dimostrare a Mirafiori Sud di essere una comunità capace di collaborare e realizzare cose belle, anche con poco.

Quale occasione migliore del Carnevale?
Ma affinchè un evento come il Carnevale di quartiere possa realizzarsi e sperare di ripetersi negli anni, in una situazione di risorse economiche scarse come quella attuale, è necessaria la collaborazione di tutti coloro che in quell’evento vedono qualcosa di importante: il divertimento di bambini e adulti insieme, il piacere di fare rivivere le tradizioni, il simbolo di una comunità vivace e reattiva.
La collaborazione attiva di chi si lascerà coinvolgere a sfilare mascherato, e del supporto di chi il giorno della festa non potrà partecipare, ma tuttavia crede che sia una bella idea per Mirafiori Sud.

Abbiamo pensato ai coriandoli.
Per carnevale non comprare i coriandoli, offri 2 euro per avere I Coriandoli di Mirafiori Sud, nel sacchetto personalizzato con la molletta di legno decorata a mano, confezionati da un gruppo di simpatici e volenterosi abitanti.

La donazione dei 300 amici che vorranno i nostri sacchetti di coriandoli (tanti sono i sacchetti pronti) ci aiuterà a coprire le spese di questa edizione e a mettere in cantiere la prossima!

Ecco come puoi averli:
Sabato 4 febbraio pomeriggio andando a prendere un caffè alla nuova Locanda Nel Parco aperta in anteprima (Via Modesto Panetti 1, Torino) – durante la Festa delle 5 ERRE.
Lungo il percorso del carnevale sabato 18 febbraio (guarda il volantino sotto per conoscere il percorso)
Li puoi richiedere a Elena chiamando il 347.0444787

percorso_carnevale